IC VIA POPPEA SABINA

PROGETTO INTERCULTURA

intercultura

Il progetto Intercultura è in continuità per tutti gli ordini di scuola ed include tutti i percorsi di educazione al rispetto dell’altro, alla pace, alla solidarietà e all’incontro con diverse culture.

Il progetto ha come obiettivo lo “sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica attraverso la valorizzazione dell’educazione interculturale e alla pace, il rispetto delle differenze e il dialogo tra le culture” (Legge 107/2015, art. 1, comma d).

 

Si svolge in collaborazione con le seguenti agenzie educative: Caritas, Amnesty International, Libera, Centro Astalli, Aifo, Aiulas Onlus, “Fuori della porta”.

 

L’Associazione FuoriDellaPorta ONLUS, costituita a Roma nel giugno 2004, si occupa di disagio giovanile ed è espressione di un’attività di volontariato che si articola in una serie di attività di strada, per intercettare tutte quelle problematiche di devianza, marginalità e prenderle in carico. Nella scuola è presente con proposte formative attraverso la condivisione delle esperienze di servizio svolte per sostenere le fasce giovanili più fragili.
 
L’associazione “Aiutiamo la Siria! – Onlus” (AIULAS) è nata a Roma il 22 aprile 2014 presso il Monastero camaldolese di San Gregorio al Celio.
Si propone di sostenere, mediante l’invio di aiuti umanitari e risorse economiche, l’attività in favore della popolazione siriana
Amnesty International è un movimento globale di persone che hanno a cuore i diritti umani e che lavora insieme per promuoverli e difenderli ovunque nel mondo. Attraverso la pressione sulle istituzioni, la mobilitazione della società civile, i progetti di educazione ai diritti umani, le campagne di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e di raccolta firme, Amnesty dà voce a chi non ha voce.
Nella scuola i suoi operatori sensibilizzano i ragazzi all’importanza dell’impegno nella difesa dei diritti umani.
Il Centro Astalli (servizio dei Gesuiti per i rifugiati) ha come obiettivo principale quello di contribuire a promuovere una cultura dell’accoglienza e della solidarietà, a partire dalla tutela dei diritti umani. Attraverso i progetti “Finestre – Storie di Rifugiati” e “Incontri – Percorsi di dialogo interreligioso” migliaia di studenti ogni anno hanno la possibilità di ascoltare testimonianze dirette di uomini e donne che hanno vissuto l’esperienza dell’esilio o che sono fedeli di religioni diverse dal Cattolicesimo.
La Caritas diocesana di Roma è espressione dell’impegno della Chiesa di Roma nella testimonianza di solidarietà verso le persone svantaggiate, per lo sviluppo dell’uomo, la giustizia sociale e la pace.
Nelle scuole promuove percorsi di riflessione sui temi del disagio, dell’emarginazione e della povertà presenti nel territorio di Roma sensibilizzando i ragazzi sull’importanza del volontariato.
L’Associazione FuoriDellaPorta ONLUS, costituita a Roma nel giugno 2004, si occupa di disagio giovanile ed è espressione di un’attività di volontariato che si articola in una serie di attività di strada, finalizzate alla prevenzione e al contrasto del disagio giovanile, nel territorio di Roma, per intercettare tutte quelle problematiche di devianza, marginalità e prenderle in carico, in modo da poter dare risposte concrete.
Nella scuola è presente con proposte formative attraverso la condivisione delle esperienze di servizio svolte per sostenere le fasce giovanili più fragili
AIFO – Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau è una Ong – Onlus del terzo settore impegnata nel campo della Cooperazione Internazionale in ambito socio-sanitario che conduce progetti di cooperazione allo sviluppo in Africa, Asia e America del Sud, negli ambiti della sanità di base, dell’inclusione delle persone con disabilità in tutti gli ambiti della società, della promozione e difesa dei diritti delle donne e dell’infanzia vulnerabile.
L’AIFO crede che ad ogni persona, soprattutto se emarginata, debba essere restituita la dignità e che le relazioni sociali debbano basarsi sull’equità.
Nelle scuole è presente da oltre 50 anni promuovendo corsi, laboratori, mostre, di educazione alla cittadinanza globale, alla cooperazione e alla pace.

IL PROGETTO REALIZZATO NEL NOSTRO ISTITUTO

INFANZIA
PRIMARIA
SECONDARIA