IC VIA POPPEA SABINA

PON

 

Sezione del MIUR dedicata a PON 2014-2020

Documenti FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale)

Avviso_selezione alunni pon supporti didattici

FSE Asse 1 – Sussidi Didattici

La sigla PONProgrammi Operativi Nazionali” identifica programmi finanziati dalla Commissione europea per favorire la parità economica e sociale di tutte le regioni dell’Unione Europea e ridurre il divario tra quelle più avanzate e quelle in ritardo di sviluppo.

La carta di identità del PON “Per la scuola”

Il Programma Operativo Nazionale (PON) intitolato “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento”, finanziato dai Fondi Strutturali Europei contiene le priorità strategiche del settore istruzione e ha una durata settennale, dal 2014 al 2020.

I PON per la scuola sono piani di sostegno finanziario allo sviluppo del sistema di istruzione e formazione. I Programmi Operativi Nazionali Scuola e Ricerca sono sotto la gestione diretta del MIUR. Il principale obiettivo degli interventi è quello di riqualificare le strutture e gli spazi educativi per migliorarne la fruibilità ed adeguarli alle esigenze dello sviluppo tecnologico.  In questo modo si intendono facilitare i processi di apprendimento e rendere le scuole più integrate con il territorio.

I fondi investiti per tale scopo sono detti Fondi strutturali. Essi si dividono in due grosse categorie:

AZIONI DELL’I.C VIA POPPEA SABINA

L’Istituto Comprensivo Via Poppea Sabina ha presentato la propria candidatura al fine di accedere ai fondi del PON per la Programmazione 2014-2020 ed ottenere i finanziamenti – FESR Avviso pubblico per la realizzazione di smart classes per la scuola del primo ciclo Prot. 4878 del 17 aprile 2020
Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 Asse II – Infrastrutture per l’istruzione – Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) Obiettivo Specifico 10.8 – Azione 10.8.6 – “Azioni per l’allestimento di centri scolastici digitali e per favorire l’attrattività e l’accessibilità anche nelle aree rurali ed interne

Il presente Avviso si pone l’obiettivo di offrire alle istituzioni scolastiche l’opportunità di realizzare classi virtuali adatte a consentire, anche per le studentesse e gli studenti delle istituzioni scolastiche statali del I ciclo d’istruzione e, prioritariamente, della scuola primaria, forme di didattica digitale. La necessità di equipaggiare le scuole del primo ciclo nasce dalla constatazione che gli studenti più giovani raramente sono in possesso di devices personali.

L’avviso si ricollega al perdurare dell’emergenza epidemiologica connessa al diffondersi del Coronavirus e alle misure restrittive prescritte.

Superata la fase emergenziale la smart class potrà costituire una forma ordinaria di supporto alle attività didattiche.

La nostra scuola è inserita nella graduatoria.

Pubblicazione graduatorie (Prot. 10292 del 29 aprile 2020)

PON – 80 milioni di euro per la Didattica a Distanza